♥︎ QUEER RUBRIC ♥︎GGGG

1~2~3SOME

By 06/04/2016 Novembre 14th, 2018 No Comments

Bonne soirée, è il vostro George (da leggere con accento francese, ndr) che vi parla.

Sia chiaro, la lettura delle mie stronzate è aperta a tutte le sessualità, dimensioni e gusti.

La storia che sto per narrarvi riguarda una serata Friendly della Bergamasca.

Anno 2015. 

Per la prima volta nella vita esco con un boy l a ‘relazione’ più lunga che abbia avuto: 1 mese e mezzo!!!!1!1!

Nelle ultime due settimane non ci si sente più molto, e alla serata in questione mi tira buca. 

Su consiglio del mio amico Gay decido che chi mi ama mi segua quindi “Ciao non siamo + inx mi  disp x sempre” 

           PastedGraphic-2                                       

Un po’ sad, un po’ ‘La rivincita delle bionde’, vado avanti a ballare come una tro.

Ed è così che a metà serata arriva LUI.

LUI è Y.

Passo indietro: Y è un guy, mai visto live, sul quale al liceo fantasticavo le più sconce cose, trasferitosi da qualche anno a Londra .

Così un giorno, tornato a BG, lo becco su grindr e iniziamo a sentirci. 

Dopo mesi di silenzio back in London, Y torna a BG.

Finalmente il primo approccio. 

Lui, sul cubo, mi porge la mano e mi fa salire. 

Un po’ imbaraz, un po’ sfranta, si balla e si chiacchiera, finché Y non mi infila, ovviamente davanti a tutta la disco, una mano nelle mutande.

giphy

Con gran rispetto del boy col quale era appena finita 💔, gli tolgo la mano con espressione ingenua e casta.

ds2BibJ

Dopo esserci persi tra un Baby One More Time e un Barbie Girl, lo becco con Z.

Altro passo indietro: Z è un tips caryno, ma non troppo, che non me lo dava perché era inna di un altro tips che non lo cagava. Il cerchio della vita tipo. Z e Y non si conoscono.

Io, un po’ Fast&Furious, li pizzico e li saluto.

Mentre se ne stanno per andare, Z torna indietro e mi dà la mano, ed io, basito, li seguo.

Finiamo così in un cesso lurido stile stazione di  1mx1m. 

Ora immaginate: 2 tips con i quali non avete mai parlato di persona che un po’ vi piacciono, in un  bagno, sbronzi, armati di cazzo.

Si inizia un po’ a fare le cose che fanno i grandi tipo Sara Tommasi fatta di cozza.

È un continuo alternarsi, scambio di ruoli, urlare ‘OCCUPATOOOOO’.

Y contro la porta per tenerla chiusa, io e Z al lavoro, sulla stessa minchia. 

Io, che sono un po’ una fighettina, ogni tanto osservo basito cosa sta succedendo.

Mi ritrovo allora sul nepe di Z e nulla.                 

                            

                                                                                      I L                     N  U  L  L  A.

                                                                              PastedGraphic-3

Bello stinco Z non ha erezioni.

Sconfitto nel profondo dell’orgoglio mi ci metto d’impegno, senza risultati. 

Z, un po’ a di$ag10, ride e decide di succhiarlo a me e Y. Si ritrova così seduto sul pavimento del cesso tipo quello dell’autogrill che non viene pulito da anni, a sguazzare nella merda ridendo felice D:

La situa pian piano muore finché Y decide di leccare il culo a Z.

Z, alienato, URLA come Sasha Grey in un porno, noncurante di chi sta in coda per pisciare.

rihannagifs.tumblr-2

Troppo ubri per continuare si alza e se ne va, lasciandoci con le palle piene e l’uccello in mano.

La serata finisce così con Z nel parcheggio che sbocca l’anima, con la fiatella odor vomito+cazzo.

Morale della favola: mai fare cose a tre in bagno quando mettono Wannabe delle Spice Girls, vi pentireste di non essere sul cubo 

tumblr_lxpgwva2Oi1r1bcejo1_500BACI STELLARI

hug_and_kiss_text_png_by_iheartsnsdforever-d6yr0h5

Exclamation Triangle Check code