Cosa fare a Bologna: guida agli eventi della settimana | UGO

Cosa fare a Bologna: guida agli eventi della settimana

L’estate è ufficialmente iniziata. Tra solstizio e Pride questa settimana sarà dedicata a riti dionisiaci di ogni tipo: che le celebrazioni abbiano inizio!

Mercoledì 22 Giugno

Cominciamo questa settimana dai toni arcobaleno con un evento del collettivo transfemminista “La MALA Educaciòn” al Portico dei Servi: esposizione, aperitivo e drag show per chiudere in bellezza.

Per la notte le opzioni sono svariate ma unite da un minimo comune denominatore: tutte nei parchi e tutte all’insegna della musica live.

Si va dalla scanzonata leggerezza della Bandabardò in Filippo Re fino all’estrema profondità dei Marnero a Villa Angeletti, dall’indie-pop di Han e Dorso nel cortile del Casalone all’indie-rap di Bresh e Tredici Pietro alle Caserme Rosse.

Giovedì 23 Giugno

Tra Nerd Show e Pride per Bologna è una settimana a dir poco carnevalesca: queste due anime della città si incontrano all’Arci Guernelli per Gaming is a Riot, un evento che analizza le rappresentazioni nei giochi di ruolo attraverso uno sguardo femminista e queer.

Se ai videogiochi preferite gli sport all’aperto potete farvi un giro alla No Border Cup: festival dello sport antirazzista al Centro Sportivo Pizzoli di Via Zanardi, che si concluderà con un triplo live delle band alt-rock Tacobellas, Atlante e Marrano.

Ma l’offerta di Giovedì sera non finisce qui, soprattutto per chi ama cantare sotto il palco: al Pontelungo arrivano i Tre Allegri Ragazzi Morti con uno show speciale insieme ai Cor Veleno mentre le Caserme Rosse raddoppiano con Chet Faker nel main stage e Noyz Narcos nel palco secondario.

Venerdì 24 Giugno

Venerdì la programmazione è fittissima, cerchiamo di orientarci su due itinerari: uno strong e uno soft.

L’itinerario strong è combattivo e si snoda tra le roventi vie della prima periferia: cominciamo alle 18.30 al Vag per il Memorial dello scrittore Valerio Evangelisti; dopo un paio d’ore ci spostiamo in via Niccolò dall’Arca per vedere due scazzottate al terzo Bolognina Boxing Camp; infine concludiamo ballando sui ritmi incalzanti di FORTUNA: Sonic Euphoria al FreakOut Club.

L’itinerario soft> non è meno intenso, solo un po’ più rinfrescato dal verde cittadino: nel pomeriggio alle Serre dei Giardini si terrà Due di noi +1, incontro e live painting a cura della casa editrice Sigaretten; per la serata possiamo rimanere in zona e fare due passi verso lo Chalet dove si terrà una nuova edizione di Link Goes to Gardens oppure spingerci fin sopra ai colli per ballare con TSVI alla Tenuta Bene.

Sabato 25 Giugno

Sabato è tutto dedicato al Pride, un evento innanzitutto di protesta ma anche di festa e celebrazione: quest’anno il corteo cittadino si chiamerà RIVOLTA Pride proprio per richiamare la natura politica di questa ricorrenza e partirà da Piazza XX Settembre alle 14:30.

Non possono mancare ovviamente i party After-Pride, che si moltiplicano in tutta la città, ve ne suggeriamo tre: al Link ci si scatena con le vibrazioni elettroniche de La Roboterie e la busseria di TimeShift mentre al Cassero ci si diverte con la trash di Homophollia. Chi invece ha voglia di rilassarsi e recuperare un po’ di energie dopo la parata può farsi un giro a Granata per un Recreative Party.

Se i festeggiamenti del pomeriggio vi sono bastati e per la serata siete in vena di sentire un po’ di rime potete fare volta verso il Pontelungo per il live di Ensi, storico rapper torinese.

Domenica 26 Giugno

Una settimana così colorata non poteva che finire con una festa a tema fumetto: i collettivi BadMoonRising e Mammaiuto portano tutta la loro creatività al Locomotiv, nella bellissima cornice del Festival “Dietro La Ferrovia al DLF.

Alle Serre dei Giardini continua il Buskers Park e per questa domenica ci propone La Sbrindola, un bizzarro duo “a pedali” che al calar del sole si trasforma in Vibrella Sound.

Se invece volete rimanere in centro e trovare un posto fresco dove polleggiarvi c’è il live reggae dei BBoat al parco della Montagnola.

Che dire, questa settimana ne abbiamo fatte di tutti i colori. La programmazione estiva a Bologna è un crescendo continuo e non vogliamo perderci neanche un’occasione per fare balotta, ascoltare buona musica e imparare cose nuove: seguiteci per restare sempre al passo!

#guida #weekly