How to internet

Metà dei tuoi amici sono così

By 10/02/2016 Ottobre 10th, 2018 No Comments

Con l’aumento delle possibilità di condivisone sul web, negli ultimi anni sono riuscite ad emergere alcune delle subculture più incredibili. Spesso guidate dall’inclinazione al limite del feticismo verso l’arte, la musica, la moda e la cultura pop, questi collettivi si trovano spesso mossi da una società ossessionata dalle nuove tendenze ad essere categorizzati come “ultima moda”.
Continuando l’articolo sulle subculture di un paio di settimane fa, andiamo avanti scoprendone altre la cui origine è riconducibile al web.

Soft grunge

Prendete quello che era il grunge degli anni ’90, togliete l’odio per il mondo e ammorbiditelo a sola noia, dategli qualche tinta color pastello per un “feel alla Tumblr”, aggiungete al tutto qualche centinaia di euro spesi su Urban Outfitters ed avrete quello che viene chiamato “soft grunge”.
La riproposizione in chiave moderna di questo stile è diametricamente opposta a quello che è stata la controparte per la Generazione X, dove l’anti-immaginario e la rabbia vengono sostituiti da vanità e disinteresse.

tumblr_ns8cx3rPnR1shu2koo1_500

Mentre l’idolatria per le band grundge e alt rock del tempo rimane inalterata, resta il dubbio che la conoscenza reale degli stessi sia scarsa. Non è raro, inoltre, trovare artisti contemporanei etichettati alt pop che si ispirino al trend (Lana Del Rey, MØ, Lorde, Charli XCX).

Health goth

Nato da una pagina Facebook che risale al 2013 dal videoartista Chris Cantino e dai musicisti Mike Grabarek e Jeremy Scott, l’Health Goth e’ formato da una cura di immagine puramente estetica che aveva come obiettivo il richiamo all’evoluzione e la relazione di questa con le subculture, temi come le bio tecnologie, la medicina anti-invecchiamento, e come tutto questo rientri nell’ideale di ricerca della perfezione.
Temi frequenti della pagina sono il BDSM, net art, idealismi fisici-cyborg e abbigliamento sportivo monocromatico, con un’interesse nel trans-umanesimo e alle teorie accelerazioniste a farne da credo generale.

Adelaide-Valerie
Una variante paracommerciale e controcorrente rispetto alla pagina Facebook, che ha portato molti ad interpretare il genere come semplice “ginnastica per goth”, è il sito rivale lanciato dal produttore di Chicago Johnny Love, healthgoth.com che, stando ai fondatori della pagina Facebook, si è rifatto alle estetiche iniziali calcando la mano nel momento in cui il fenomeno ha raggiunto più attenzione a livello mediatico.

1 2

Al sito va dato però credito per aver avvicinato una dimensione musicale, caratterizzata da musica veloce e oscura, legata al concetto di attività fisica e di perfezione.

 


 

Chiaro è che di tutti i sottogeneri trattati finora si potrebbe parlare per ore. Il mio tentativo, in questo articolo, è quello di dare un’infarinatura generale; di farvi conoscere questi micromondi se non ne eravate a conoscenza, e se qualcosa vi ha incuriosito, vi invito ad approfondire e scoprire tutte le piccole varianti che girano intorno ad ognuno di questi generi.

Exclamation Triangle Check code