Cosa fare a Bologna: guida agli eventi della settimana | UGO

Cosa fare a Bologna: guida agli eventi della settimana

Nella prima Guida Settimanale di UGO vi portiamo in giro per Bologna tra serate, mostre, mercatini e non solo.
Ci saranno eventi per tutti i gusti, dal rap al clubbing più spinto, venite con noi?

Mercoledì 4 Maggio

La nostra settimana comincia con la tranquillità di un qualsiasi Mercoledì, è il giorno giusto per farsi un giro tra i migliori negozi di dischi in città e magari nel tragitto fermarsi a mangiare un bel panino come si deve

La città comincia a scaldare i motori per l’usuale kermesse artistica legata ad Artefiera (spostata da Gennaio a Maggio per la pandemia): inaugura a Palazzo d’Accursio la mostra NEAR + FUTURES + QUASI + WORLDS, prodotta da Serra Madre (nuovo centro artistico di Kilowatt) con la partecipazione di ben 14 artisti differenti.

Per chi non rinuncia ai concerti nemmeno il mercoledì sera abbiamo i The Lemonheads al Covo Club: la band di Boston celebra i 30 anni del disco “It’s A Shame About Ray” con un tour e una riedizione speciale. 

– NEAR+FUTURES @Salaborsa  https://www.facebook.com/events/725450082142905 

– The Lemonheads @Covo https://covoclub.it/bo/evento/the-lemonheads/

Giovedì 5 Maggio

Arriviamo a Giovedì e la situazione si fa già più calda, ma prima di buttarci sottopalco possiamo farci un giro allo Spazio Labò per l’inaugurazione della mostra di Ahndraya Parlato: l’artista Hawaiana propone uno sguardo molto intimo e profondo su temi come la maternità e la mortalità.

Gli intenditori più invasati di rap underground saranno felici di sapere che Pufuleti recupererà il live rimandato al Link: occasione imperdibile per vedere dal vivo il rapper italo-tedesco che col suo stile innovativo e sperimentale ha attirato l’attenzione di moltissimi appassionati.

Per riscaldare i motori prima ci possiamo fare un giro alla Street Parade “per una vita bella” organizzata dal collettivo studentesco SPLIT, un evento dal taglio politico ma incentrato sulla socialità e la condivisione di spazi e momenti di libertà. Partenza alle 17 in Piazza Verdi, si balla fino a sera con WHP, BUM, Bandolero Movement e tanti altri. 

Per gli affezionati della musica dal vivo abbiamo altre due proposte alternative: un po’ di funky alla Groove Nation Jam dello Sghetto club o l’esibizione della giovanissima Vale LP al Covo.

-Pufuleti @Link https://www.facebook.com/events/3159840851001438 

-Reclaim the streets @Zona Uni https://www.facebook.com/events/394189445614994 

-Ahndraya Parlato @Spazio Labò https://zero.eu/it/eventi/239510-ahndraya-parlato-who-is-changed-and-who-is-dead,bologna/ 

-Vale LP @Covo https://covoclub.it/bo/evento/vale-lp/ 

Groove Nation JAM @Sghetto https://www.facebook.com/events/398278882110965/ 


Venerdì 6 Maggio

Entriamo nel vivo del weekend e passiamo al Venerdì, anch’esso particolarmente interessante per gli appassionati e le appassionate di rap che potranno vedere una buona fetta della scena underground italiana riunita al Link per la presentazione di Dead Poets III, l’ultimo disco di Dj Fastcut.

Chi sta cercando invece un’occasione per ballare avrà la possibilità di farlo in pieno centro: i DJ’s di Back In Town animano il Qubò per l’ultima volta prima di cominciare la stagione degli eventi all’aperto.  

Per prepararsi alla serata può essere una buona idea farsi un giro a Urbana, evento legato al mondo della street-art e dei graffiti che si svolgerà dal 6 all’8 Maggio a DumBo, con vari DJ set e live e soprattutto una serie di interventi pittorici sull’ex deposito del Ravone, coordinati dal leggendario writer bolognese Chob.

Al Mercato Sonato invece si può fare un piccolo tuffo indietro nel tempo con il Dj set di Gino Grasso per Fankrew, una autorità locale nell’ambito della musica disco e dintorni. La serata sarà preceduta dal Mercato Saloon con biliardino, ping pong, torneo di scacchi ed altri giochi da tavolo.

Infine vi segnaliamo la presentazione di “Non esiste amore a Napoli”, l’ultimo lavoro di Davide Petrella aka TROPICO al Locomotiv Club.  

-Dead Poets @Link https://www.facebook.com/474409760979973 

-Tropico @Locomotiv https://www.locomotivclub.it/event/tropico/ 

-Fankrew w Gino Basso @Mercato Sonato https://www.facebook.com/events/1340585229780796/ 

-Godblesscomputers + Dj Shokka +URBANA project @DumBo  https://www.facebook.com/707706783814411 

Sabato 7 Maggio

Sabato sarà una serata in cui i clubber e le clubber bolognesi avranno più di un modo per consumarsi le suole un altro po’:

Al Link si esibirà Cera Khin, artista tunisina di base a Berlino, preceduta da Grienkho e Kobold B2B Asymptote: il mood della serata andrà dalla techno all’hardcore passando per un’infinità di altri generi e, ormai è un fatto consolidato, il “Link Electronic Department” (LEDX) sa il fatto suo quando si tratta di farci ballare. 

Chi desidera un evento musicalmente simile ma leggermente più low-profile può farsi un giro a NNNAAAMMM al Tank, serata nella quale si esibiranno Luciano Lamanna, Skemer e Lady Maru. Per chi invece preferisce sonorità e ambienti più affini al mondo free-party/rave in via Larga c’è un piccolo Open-Air a pagamento organizzato da Tekno Invasion e Babuzzi Crew.

-Avvoltoi and friends @Mercato Sonato https://www.facebook.com/events/245886404391181/ 

-Sacrobosco @Freakout Club https://www.facebook.com/events/664638794860766 

-Cera Khin @Link https://www.facebook.com/events/355753039839946 

-NNNAAAMMM @Tank https://www.facebook.com/events/716420449527657 

-Tekno Invasion @Via Larga https://www.facebook.com/1168797827263633 

Domenica 8 Maggio

Domenica è il caso di mettersi tranquilli e recuperare un po’ di energie, fortunatamente Bologna sarà piena di mercatini quindi avremo modo di passarcela senza annoiarci o cedere al peso dell’hangover.

Innanzitutto c’è ANALOGIE al Link, che è molto più di un mercatino: un’intera giornata dedicata al mondo della musica elettronica con mercatino di vinili ed hardware, workshop, dibattiti e musica fino a sera, sia all’interno che all’esterno dello spazio. Evento imperdibile per musicisti, collezionisti, amatori o semplici ascoltatori di musica elettronica.

Se invece cercate un mercatino più generico ne abbiamo ben tre da proporvi: Bologna Vintage Trip al DLF (tema vintage, come dice il nome); Station Market (mercato ricorrente al DumBo, saranno visibili le murate di Urbana); Era Ora Market (mercato ricorrente al Labàs, tendenzialmente più orientato sull’autoproduzione)

Se invece siete così instancabili che volete pogare anche la domenica sera abbiamo una proposta anche per voi: la band noise-hc Lleroy festeggia 10 anni di attività ed il quarto disco “Nodi” al Locomotiv insieme a una manciata di altri gruppi. 

-Era ora market @Labas https://www.facebook.com/events/3163639597184054 

-Station Market @DumBo https://www.facebook.com/events/841731623892752 

-Bologna VIntage Trip @DLF https://www.facebook.com/events/325441266351304 

-10 anni di Lleroy @Locomotiv  https://www.locomotivclub.it/event/10-anni-di-lleroy/ 

-ANALOGIE @Link https://www.facebook.com/417859500145583 

E con questo dovrebbe essere tutto.

Per le strade di Bologna “non si perde neanche un bambino” diceva Lucio Dalla, da oggi faremo in modo di non perderci neanche un evento.
Ci si vede in giro!

#guida #weekly